CI PRENDIAMO CURA DEI VOSTRI BOSCHI
PROMUOVIAMO LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE FORESTE

Il Consorzio Forestale Valli Stura e Orba e' stato costituito nel 1998 ed opera sui terreni dei propri Soci siti nei Comuni di Masone, Campo Ligure, Rossiglione, Tiglieto e Mele.

Raccoglie attualmente 122 Soci: 107 privati proprietari di boschi; 6 enti proprietari pubblici (3 Comuni) ed enti morali; 2 imprese boschive; 3 cooperative di lavoro forestale; 4 artigiani del legno.

Il funzionamento del Consorzio, si basa su quattro figure fondamentali: i proprietari che operano direttamente sui propri terreni, i proprietari che non operano direttamente (ma affidano i terreni alla gestione associata), le ditte associate che operano sui terreni di tali Soci e gli artigiani del legno che lavorano una parte del legname proveniente dai boschi.
Con questo schema vengono realizzate le operazioni selvicolturali, le sistemazioni idraulico forestali e la prima trasformazione del legname.

I Soci del Consorzio possiedono oltre 1000 ha di superficie boscata. Le attivita'  hanno interessato i cedui di castagno, invecchiati e galavernati, sin dall'autunno del 1999. Ancora oggi la maggior parte del legname commercializzato dal Consorzio viene prodotto con tagli di utilizzazione e ricostruzione boschiva sui cedui colpiti da galaverna.